| Schliessen

FEA compareco

Energie Schweiztorna ai risultati

Fabbisogno energetico

Scegliete degli apparecchi in classe A d’efficienza energetica. Troverete questa dichiarazione sull’etichetta energia che contraddistingue gli apparecchi esposti, e che appare anche nella dichiarazione delle merci nei prospetti dei produttori. Un eventuale prezzo più alto per un apparecchio economico viene spesso compensato nell’arco di un anno, grazie a costi energetici contenuti.

Tipo d'apparecchio

Macchine a pistone: Con queste semplici macchine da espresso semiautomatiche i chicchi vengono macinati all’esterno e la polvere ottenuta viene versata in un portafiltro che viene inserito nel gruppo infusore. L’acqua è riscaldata in una caldaia integrata e spinta da una pompa ad alta pressione attraverso il gruppo infusore. Un ugello per vapore e acqua calda serve a riscaldare i liquidi e schiumare il latte.

Macchine automatiche: Queste macchine dispongono di un macinacaffè integrato e consentono una preparazione variabile e rapida premendo semplicemente un tasto. Nel gruppo infusore il caffè macinato viene diviso in porzioni, pressato e in seguito l’acqua calda viene alimentata mediante pressione. Il cappuccino o il latte macchiato possono essere preparati con diversi sistemi (contenitore del latte integrato o esterno, schiumatura del latte integrata o ugello per schiuma esterno o direttamente nella tazza).

Macchine a porzioni: Questi apparecchi sono facili e veloci da pulire, in quanto le capsule o cialde vengono inserite chiuse ed espulse dopo l’uso. Dopo l’apertura automatica delle capsule, l’acqua calda viene alimentata attraverso una pompa.

Uso

Prestate attenzione alla facilità d’uso. Anche gli apparecchi tecnicamente più sofisticati e ricchi di varianti dovrebbero essere utilizzati senza ricorrere più volte alla lettura del manuale d’istruzioni.

Dotazione

Ci sono molti accessori che vengono forniti col apparecchio o che possono essere successivamente acquisti. Verificare quali sono utili e importanti per le vostre esigenze.Per ulteriori informazioni e istruzioni vedere le dichiarazioni di merce nei prospetti,sul sito del fornitore o presso il rivenditore.

Prestazioni di servizio e garanzia

Confrontate le prestazioni di servizio e le condizioni di garanzia. Il periodo di garanzia ammonta per legge a due anni. Informatevi anche sui periodi di garanzia delle parti di ricambio.

Offerte promozionali

In caso d’offerte promozionali, prestate attenzione ai consumi d’energia ed alle condizioni di fornitura delle parti di ricambio.

Prezzi

Guardate alla differenza tra prezzi lordi e prezzi netti. Prezzi lordi: Il rivenditore pratica degli sconti basati sul prezzo lordo del fabbricante. Prezzo netto o per merce presso il rivenditore: Il prezzo netto o prezzo per merce franco rivenditore equivale al prezzo di vendita finale.( prezzo indicativo )

Pulizia

Molti modelli hanno un programma di pulizia automatica per la rimozione di grasso e di decalcificazione. In più la manutenzione giornaliere dell‘attrezatura e l‘uso igienico del latte e l‘acqua sono cruciali per una qualità costante del caffè. Prendere in considerazione le raccomandazioni e le indicazioni nel manuale di istruzioni.

Quando conviene riparare l'apparecchio

Non è facile rispondere al quesito che l’utente si pone quando l’apparecchio non funziona: conviene ripararlo o no? Esistono punti di riferimento: usando il calcolatore d’efficienza contenuto in queste pagine, valutate i risparmi d’acqua e corrente di un apparecchio nuovo e confrontateli con i costi di riparazione previsti. Occorre inoltre tenere conto del fatto che generalmente i nuovi apparecchi sono meglio equipaggiati e sono più facili da usarsi.

Gli specialisti del ramo ritengono che le riparazioni abbiano ragione d’essere solo se esse non superano le seguenti quote percentuali rispetto al costo di un nuovo apparecchio:

Età dell’apparecchio: Costa di riparazione in % del prezzo nuovo

3 – 4 anni max. 25 %

5 – 7 anni max. 10 %

8 - 10 anni max.5%

piÙ di 10 anni sostituire